Un’estate al cinema

Sole, mare, relax. L’estate è finalmente arrivata. E se siete pronti a partire o obbligati a restare in città, non potete rinunciare al piacere di un bel film. Qualsiasi siano i vostri programmi concedetevi un’uscita con gli amici per andare al cinema.

Immancabile l’appuntamento con il cinema all’aperto: come ogni anno torna a Napoli il Festival cinematografico Accordi@Disaccordi, giunto alla sua XII edizione. Verranno proiettati i migliori film della stagione nella suggestiva cornice dell’Arena Cinematografica del Parco del Poggio ai Colli Aminei. La rassegna inizia il 12 luglio e durerà fino all’8 settembre.

Il prezzo del biglietto è di 4 € come nelle precedenti edizioni.

Per scoprire il calendario potete visitare il sito: www.accordiedisaccordi.com

Ma non mancano d’estate anche le nuove uscite. I film prossimamente in uscita sono dei più diversi, dalle commedie leggere ai film più impegnativi. Di sicuro fino a settembre non si corre il rischio di annoiarsi.

L’ 8 luglio arriva nelle sale un bel film per concedersi un viaggio nella cultura orientale con il regista Wayne Wang: Il ventaglio segreto. Una storia di amicizia tra due donne legate per la vita, Fiore di Neve e Giglio Bianco in epoche diverse, la Cina del XIX secolo e la Shangai odierna. Un film storico e drammatico, tratto liberamente dal best seller di Lisa See “Fiore di neve e il ventaglio segreto”.

Tutti gli appassionati del fantasy dal 13 luglio posso vedere Harry Potter e i doni della morte – parte 2 , ispirato all’ultimo episodio della serie di romanzi di J.K. Rowling per la quarta volta con la regia di David Yates. Il protagonista, David Radcliffe, è ormai cresciuto assieme al suo personaggio Harry che questa volta dovrà con l’Ordine della Fenice combattere la battaglia finale contro Lord Voldermort, interpretato da Ralph Fiennes.

Il 22 luglio esce nelle sale cinematografiche l’action-thriller di Cosimo Alemà, The end of the day(Un giorno senza fine). Un cast di attori anglofoni, da Andrew Harwood Mills a Sam Cohan, per un film in grado di far percepire la tensione degli scontri tra un gruppo di giovani amici in cerca di una ragazza dispersa e tre criminali senza scrupoli in una misteriosa foresta.

Tra i più attesi anche Captain America:il primo vendicatore, protagonista Chris Evans, per la regia di Joe Johnston. Il film è dedicato al personaggio di Captain America, l’eroe Marvel dei comics americani. La storia di Steve Rogers che durante la Grande Depressione cerca di arruolarsi, disgustato dall’escalation nazista. Ritenuto non idoneo, si vede proporre dal generale Chester Phillips un programma sperimentale che lo trasforma in un super-eroe: Capitan America.

A fine luglio, il 29, gli amanti dell’horror non possono perdere Vanishing on the 7th street di Brad Anderson con Hayden Christensen e Thandie Newton. Anderson dopo L’uomo senza sonno torna con il tema del buio con risvolti apocalittici in un lavoro tra l’horror e il thriller. La pellicola, presentata in anteprima mondiale al Toronto International Film Festival, è ambientata in un’inquietante cittadina americana, dove delle ombre rapiscono i residenti. Solo in cinque rimarranno in vita e dovranno combattere per la propria sopravvivenza, prima che il buio li avvolga per sempre.

Ma la programmazione estiva continua nei cinema d’Italia anche in agosto con la commedia di Seth Gordon. In uscita il 17 Come ammazzare il capo e vivere felici. Tre amici che frustrati dal lavoro decidono di uccidere i rispettivi capi. Ognuno di loro finirà poi per uccidere il capo di un altro.
Molto atteso Professione Assassino, nelle sale dal 24 agosto, interpretato da Jason Statham e Ben Foster, regia di Simon West. Il film è un remake di Professione: assassino del 1972 con Charles Bronson. Un thriller d’azione su un assassino e il suo apprendista.

Se preferite invece fantascienza e avventura, il film per voi è Lanterna Verde in 3D, in tutte le sale il 31 agosto. Con la regia di Martin Campbell potrete immergervi in un mondo misterioso dominato da protettori di pace e giustizia chiamati Green Lantern Corps. Il destino della Terra sarà nelle mani del primo essere umano mai scelto: Hal Jordan.

Dal 31 agosto al 10 settembre ci sarà anche la 68° edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

Ad aprire la mostra, The Ides of March, film sulla politica Usa diretto e interpretato da George Clooney, al suo quarto lavoro da regista, con Ryan Goslin, Philip Seymour Hoffman e Marisa Tomei. Il film di Clooney sarà distribuito in Italia da Rai Cinema / 01 Distribution.

Marco Bellocchio riceverà il Leone d’Oro alla Carriera e sarà presentata la nuova versione di Nel nome del padre, film del 1971 del regista italiano.

Ad Al Pacino andrà invece il premio Jaeger-LeCoultre Glory to the Filmmaker 2011 come personalità che ha segnato in modo particolarmente originale il cinema contemporaneo. Il 4 settembre, sera della premiazione, la Mostra organizzata dalla Biennale di Venezia presenterà in prima mondiale il terzo lungometraggio da regista di Al Pacino, Wilde Salome, che indaga Salomè, celebre opera di Oscar Wilde in chiave originale.

Tornando nelle sale cinematografiche, in uscita il 7 settembre Questa storia qua di Alessandro Paris- Sibylle Righetti, dedicato alla vita e alla carriera musicale di Vasco Rossi.

Si prosegue il 9 con la commedia Cambio Vita diretto da David Dobkin. Jason Bateman interpreta un responsabile uomo di famiglia, che scambia il proprio corpo con il suo pigro migliore amico d’infanzia per conquistare un’affascinante collega.

Più attesa, il 23 settembre, la pellicola di Rupert Wyatt L’alba del pianeta delle scimmie, prequel del famoso Il pianeta delle scimmie del 1968 con Charlton Heston, sugli esperimenti di ingegneria genetica a San Francisco per sviluppare l’intelligenza nelle scimmie e la guerra per la supremazia.

Sempre a settembre, il film La piel que habito di Pedro Almodovar con Antonio Banderas, che ha concorso per la Palma d’Oro al Festival di Cannes lo scorso maggio.

Si dovrà aspettare ottobre invece per vedere Larry Crowne, commedia romantica diretta e interpretata da Tom Hanks con Julia Roberts. Come per l’ultimo capitolo della Saga Twilight, Breaking Dawn- Parte 1, tratto dall’omonimo romanzo di Stephenie Meyer, il quarto. La regia sarà di Bill Condon, protagonisti Kristen Stewart e Robert Pattinson.

Una stagione cinematografica ricchissima. Vivere il cinema, anche d’estate, si può.

S. A.