Les Herbes Folles di Alain Resnais all’Astra

Martedì 5 aprile, alle ore 18.30, nell’ambito del progetto di cineforum in lingua originale organizzato
dal CLA (Centro Linguistico di Ateneo) in collaborazione con il COINOR (Centro di Ateneo per la Comunicazione e l’Innovazione Organizzativa), “Les Herbes Folles” di Alain Resnais approda all’Accademy Astra.

Resnais, a quasi novant’anni dall’uscita del libro di Christian Gailly  “L’incident”, propone sul grande schermo un’insolita storia intrisa di una passione irragionevole, un po’ come quei fili d’erba che spuntano tra le pieghe dell’asfalto: Marguerite (Sabine Azéma) esce da un negozio di scarpe e subisce il furto della borsa.
Georges (André Dussollier) trova il suo portafogli per terra, nel parcheggio di un centro commerciale e decide, tra conscio e inconscio, di innamorarsi di lei

Ancora una volta il maestro francese riesce a stupire il suo pubblico attraverso una storia ricca di sogni e pensieri. Una storia che secondo i protagonisti potrebbe suscitare il riso, il sorriso, l’emozione, oppure non cominciare mai. Siamo di fronte ad un film conclusivo, sulla speranza.

L’ingresso è gratuito.

La partecipazione alla rassegna può dare diritto a crediti formativi, secondo le modalità stabilite dai singoli
Corsi di Laurea.

Tutti i film in programma sono sottotitolati in italiano, in modo da consentirne la visione anche a chi non ha
alcuna conoscenza della lingua originale della pellicola.

Per ulteriori informazioni, visita www.cla.unina.it oppure www.astra.unina.it.