Promuovi la cultura, supporta i cittadini. Ecco il bando per il Servizio Civile

È online il bando del Servizio Civile Universale 2020; Il Centro Sinapsi si appresta ad avviare il progetto S.I.A., Sostegno Inclusione Assistenza, presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II. Cinquanta i posti disponibili per gli aspiranti volontari.

Il 21 dicembre 2020 il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale ha emanato il Bando per la selezione di volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Universale, la cui scadenza per la candidatura è fissata per il giorno 8 febbraio 2020 alle 14.00.

I progetti hanno una durata di 12 mesi, con un orario di servizio pari a 25 ore settimanali; i giovani volontari saranno coinvolti in azioni volte a migliorare il proprio territorio, promuovere la cultura e supportare i cittadini. Ciascun operatore volontario selezionato sarà chiamato a sottoscrivere con il Dipartimento un contratto e riceverà un rimborso mensile di € 439,50.

Il progetto S.I.A., Sostegno Inclusione Assistenza, ha come obiettivo il sostegno dello sviluppo dell’autonomia e dell’autodeterminazione dei giovani universitari con disabilità o disturbi dell’apprendimento. Il settore e l’area di intervento sono quelli dell’Assistenza Minori e giovani in condizioni di disagio o di esclusione sociale.

Il totale dei posti disponibili è di n°50 suddivisi nei seguenti cinque progetti:

·      Sede Operativa (codice 182556): Via Nuova Agnano 80125 – 12 posti;

·      Settore Tecnologico (codice 182557): Via Vicinale Cupa Cintia, 4 80126 – 14 posti;

·      Settore Psicopedagogico (codice 182591): Via Vicinale Cupa Cintia, 4 80126 – 12 posti;

·      Settore Differenze (codice 182559): Via Foria, 223 80137 – 4 posti;

·      Settore Disagio (codice 182558): Via Porta di Massa, 1 80133 – 8 posti.

Possono partecipare tutti i giovani in possesso dei requisiti qui di seguito indicati:

Essere in possesso di cittadinanza italiana, europea, o extra Unione Europea con regolare permesso di soggiorno;

Aver compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda (*);

Non aver riportato condanne secondo quanto previsto dall’art. 2 del bando.

Per approfondire ed ottenere ulteriori informazioni sull’invio della domanda, consultare il sito web del Centro di Ateneo SInAPSi: http://www.sinapsi.unina.it/ProgettoSCU2020

È altresì attivo, dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle ore 15.00 alle 18.00 dal lunedì al venerdì, l’help desk telefonico al numero: 3334148593; Chat Online: WhatsApp 3334148593.

Per informazioni inerenti al bando: serviziocivile@unina.it
Per tutte le comunicazioni: comunicazione.sinapsi@unina.it

* Possono presentare domanda di Servizio Civile i giovani che nel corso del 2020 hanno interrotto lo svolgimento del servizio a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, anche se hanno compiuto il ventottesimo e non superato il ventinovesimo anno di età alla data di invio dell’istanza di partecipazione. Ciò sarà possibile solo a seguito dell’entrata in vigore nei prossimi giorni del decreto-legge del 28 ottobre 2020 n. 137 (articolo 12-quater).