Attenzione, lì fuori c’è “Un mondo di bufale”

Le fake news sulla salute sono le terze più diffuse al mondo (19%), dopo quelle di attualità e di cronaca, ma più delle altre possono essere pericolose, generando psicosi.

Tra gli esempi più clamorosi, le fake news del comparto sanitario e agro-alimentare, dietro le quali si nascondono tentativi di distruggere i principi fondamentali della democratica concorrenza: mettere in cattiva luce qualcuno o qualcosa per avere più mercato.

Per discutere e spiegare i temi più attuali di salute pubblicasicurezza alimentare legati al mondo animale nel loro sempre più stretto connubio con l’uomo, è nata la rubrica di divulgazione scientifica Un mondo di ‘Bufale’, curata da docenti del Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali della Federico II.

La carne rossa provoca il cancro? Il pollo contiene ormoni? Il consumo di latte fa male? Questi sono solo alcuni degli interrogativi a cui i docenti danno una risposta.

Con questa rubrica il Dipartimento vuole compiere un’operazione di verità: aiutare i cittadini a riconoscere il vero dal falso nella giungla di notizie riguardanti gli ambiti di propria competenza, in particolare ciò che attiene al cibo e agli animali.

Un significativo contributo per costituire una rete di contrasto a questo pericolosissimo fenomeno.

Link Rubrica

Contributi di aprile

Tags: