Verso il 4.0. La Quinta Rivoluzione Industriale

XXXIII edizione di Futuro Remoto. “ESSERE 4.0″, questo il tema scelto per la manifestazione che si terrà a Città della Scienza dal 21 al 24 novembre 2019.

Quinta Rivoluzione Industriale in primo piano, quella che porterà l’uomo e il robot a lavorare fianco a fianco in un’industria ripensata. In questi scenari futuri, evidentemente però non tanto futuri, non esisterà più la distinzione tra mondo virtuale e fisico e l’uomo e il robot lavoreranno assieme attraverso la sinergia tra le capacità cognitive e il mondo dell’Internet of things. Anche la “dimensione corporea” conoscerà rivoluzioni sempre più profonde e che ciò avvenga nella piena consapevolezza e conoscenza delle scelte e delle strade che si stanno percorrendo è la sfida più grande per l’ESSERE umano.

Futuro Remoto 2019 esplora questo affascinate tema con grandi mostre, laboratori e dimostrazioni, eventi, incontri e spettacoli.

Per farlo riprende e amplifica lo spirito e il carattere che la manifestazione ha assunto negli ultimi anni di vera e propria “Festa della Scienza”, una festa di tutti e aperta a tutti.

E’ possibile partecipare al programma degli eventi che si svolgeranno nel Villaggio della Scienza in occasione della prossima edizione di Futuro Remoto. Proporre laboratori, dimostrazioni, science show.

La deadline per presentare le proposte di partecipazione è fissata per il 19 luglio 2019.

Call per la partecipazione con proposte di attività a Futuro Remoto.