Giornata Mondiale del Rifugiato

Napoli è tra le quattro città scelte dalla Comunione Europea per ospitare la Giornata Mondiale del Rifugiato, che si terrà il 20 giugno 2017 al Maschio Angioino.

L’evento è promosso da vari Centri Europe Direct Campani - tra cui l’ASI, LUPT “Maria Scognamiglio” dell’Università degli Studi di Napoli Federico II e il CEICC, in collaborazione con la Rappresentanza in Italia della Commissione Europea e il Tavolo di Cittadinanza del Comune di Napoli - per raccogliere informazioni dal territorio e ad approfondire il tema migrazione nel nostro Paese.

Tre gli obiettivi dell’incontro: vi sarà l’illustrazione delle attività dell’Unione Europea e delle autorità nazionali, regionali e locali riguardante il tema in questione, la condivisione delle buone pratiche di accoglienza ed integrazione dei migrnati nella nostra regione e la raccolta delle testimonianze degli operatori del settore appena citato.

Ci saranno molteplici appuntamenti, il primo dei quali è fissato alle ore 15 dove si terranno i gruppi di lavoro riguardanti i temi di accoglienza ed integrazione dei migranti; alle ore 15:30 tutti i cittadini interessati potranno partecipare alla sessione pubblica; infine alle ore 19 si darà spazio agli interventi musicali e al laboratorio esperienziale In bilico – Chi ero, chi sono, chi…., curato da CEICC e Noi@Europe.

Mau. Inf.