Università e mondo del lavoro. Borse di studio dalla Ermenegildo Zegna

Prosegue la collaborazione tra la Federico II con il Gruppo Zegna per la realizzazione del progetto ‘Ermenegildo Zegna Founder’s Scholarship’.

Il programma mette a disposizione borse di studio per un importo massimo di 50.000,00 euro annui, per consentire a un ristretto numero di italiani eccezionalmente promettenti di intraprendere un percorso di ricerca o specializzazione post-laurea/dottorato, da uno a tre anni, all’estero.

Sarà data priorità a donne e uomini che abbiano il potenziale per diventare leader nel loro settore e un sincero interesse a tornare in Italia per dare un contributo positivo alla società italiana a seguito del completamento dei loro soggiorni all’estero.

Per poter partecipare alla preselezione da parte dell’Ateneo è necessario essere cittadini italiani (o residenti permanenti in Italia), aver ottenuto l’ammissione (anche condizionata) al programma di ricerca o specializzazione post-laurea o post dottorato all’estero al quale si vuole partecipare ed essere laureandi di laurea magistrale o di laurea magistrale a ciclo unico dell’Ateneo con una media degli esami di almeno 27/30, oppure se laureati, aver ottenuto un voto di laurea magistrale non inferiore a 105.

I candidatati che rispondessero ai requisiti sopraelencati dovranno inoltrare la propria domanda di candidatura entro il 15 marzo 2016 all’indirizzo zegnascholarship@unina.it.

In caso di valutazione positiva da parte della commissione dell’Ateneo, quest’ultima segnalerà i candidati particolarmente meritevoli e motivati alla Commissione Ermenegildo Zegna Founder’s Scholarship.

Il bando è disponibile all’indirizzo: www.unina.it/documents/11958/11952110/ErmenegildoZegnaFounderScholarship_01_Bando.pdf