CLA: scuola di formazione per l’insegnamento dell’italiano agli stranieri

Anche quest’anno il CLA (Centro Linguistico di Ateneo) organizza corsi per l’insegnamento della lingua italiana agli stranieri con la quinta edizione della Scuola di Formazione di Italiano: Lingua Seconda / Straniera: Competenza d’uso e integrazione.

Con questa iniziativa il CLA intende contribuire alla formazione e all’aggiornamento dei docenti della scuola primaria e secondaria per affrontare e superare il problema dell’insegnamento della lingua italiana in una società multietnica.

Al centro dei corsi saranno approfondite tematiche quali le tecniche di scrittura, lettura e ascolto, strategie di integrazione nelle classi plurilingue e l’uso di mezzi come il cinema e la televisione nella didattica quotidiana.

I corsi si terranno dal 7 all’11 luglio 2014 presso il Palazzo dei Congressi di Via Partenope 36, e la frequenza delle 30 ore previste sarà considerata equipollente al modulo di glottodidattica richiesto dall’Università di Siena per accedere alla certificazione DITALS (riconosciuta dal Ministero della Pubblica Istruzione) e darà diritto a 4 CFU con rilascio di attestato di partecipazione.

La domanda di iscrizione deve essere inviata entro e non il 30 giugno prossimo, entro quale data deve essere effettuato anche il pagamento della quota di iscrizione pari a 300 euro.

Per prenotarsi è altresì necessario inviare una mail all’indirizzo cla@unina.it, indicando nell’oggetto ”Scuola di Formazione” e allegando il modulo di iscrizione debitamente completato (disponibile sul sito www.cla.unina.it) e la fotocopia di un documento di riconoscimento.

Per informazioni: dot.ssa F. Pellegrino – 081 – 25 35 738

Sil. Sca