“Attraverso Napoli” con il Maggio dei Monumenti

E’ partita l’edizione 2013 del Maggio dei Monumenti che si terrà fino al 2 giugno. Quest’anno saranno oltre cento i chiostri e i cortili aperti per l’occasione, ben sessantotto le visite guidate e ottanta gli eventi proposti tra concerti, sfilate e performance teatrali.

“Attraverso Napoli, chiostri cortili e sagrati”, inizierà questo week-end con l’apertura straordinaria del monastero di clausura di Santa Maria in Gerusalemme detto delle Tentratré, con un viaggio tra la storia, la fede e l’arte della Napoli cinquecentesca.

Il cortile occidentale del Museo Archeologico Nazionale accoglierà invece uno spettacolo di danza, in collaborazione con Movimento Danza, dal titolo ”Città perduta (vent’anni dopo)”.

Anche per quest’edizione sarà possibile beneficiare di un’offerta speciale che include viaggio, pernottamento e visite, grazie all’ausilio della nuova Artecard che permetterà di scegliere tra più di quaranta siti ed eventi differenti.

Il programma con tutti gli appuntamenti mira ad arricchire la conoscenza collettiva della città di Napoli, e non è un caso se quest’anno l’iniziativa si realizza tramite eventi “en plein air”; l’idea è quella di attraversare spazi e storia di una città che così si racconta  grazie a piacevoli passeggiate.

Un modo per coinvolgere sia cittadini che privati nell’incanto di una Napoli che si svela con un’aria tutta nuova, forse un po’ più romantica del solito.

Per tutte le informazioni, le date e gli orari, vi invitiamo a consultate l’intero programma su http://www.comune.napoli.it

Sil. Ska.