The Iron Lady all’ASTRA con il CLA

Nuovo appuntamento della rassegna “Sui generis” - Cineforum in lingua originale -, organizzato dal CLA centro liguistico di Ateneo, in collaborazione con il Coinor, con la proiezione martedì 5 febbraio alle ore 18.00 all’Academy Astra del film The Iron Lady di Phylidda Lloyd con protagonista Maryl Streep.

La pellicola, uscita nel 2011, ripercorre la vita dell’ex Primo Ministro britannico Margaret Thatcher, primo leader politico occidentale di sesso femminile; si parte dall’infanzia, ripercorrendo la sua lunga carriera politica e i 17 giorni antecedenti alla guerra delle Falkand (1982). Il tutto è visto attraverso gli occhi della donna che, ormai ottantenne, vive con nostalgia i momenti del suo passato, specie quelli trascorsi al fianco del marito Denis, interpretato da Jim Broadbent.

« Cura i pensieri: diventeranno parole. Cura le tue parole: diventeranno le tue azioni. Cura le tue azioni: diventeranno abitudini. Cura le tue abitudini: diventeranno il tuo carattere e cura il tuo carattere perché diventerà il tuo destino. Diventiamo quello che pensiamo. »

Nota per la sua politica ultraconservatrice e per le scelte controverse in campo nazionale e internazionale, la Thatcher è stata la grande protagonista della politica internazionale degli anni ’80.

Il film ha riscosso grande successo vincendo due premi oscar con Meryl Streep, “Migliore attrice protagonista” e “Miglior trucco” e inoltre un Golden Globe.
Per informazioni:

www.cla.unina.it