45 ART – L’arte a 45 giri

Dal 14 luglio 2012 approda al PAN, Palazzo delle Arti di Napoli, la mostra “45 ART – L’arte a 45 giri” a cura di Carmine d’Onofrio in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e Turismo e l’Assessorato all’Ambiente del Comune di Napoli.
È una mostra che raccoglie 545 copertine originali di dischi a 45 giri di jazz, rock e pop, dagli anni ‘40 ad oggi provenienti dalla collezione privata di Carmine D’Onofrio ed offre una sezione audio-video con nove postazioni per l’ascolto dei dischi relativi alle copertine esposte.
Allo stesso tempo, uno spazio sarà dedicato alla proiezione di concerti, festival e film musicali.
Una mostra che nasce per celebrare la Cover Art e che vede tra i suoi protagonisti artisti come Andy Warhol e Roy Lichtenstein, Keith Haring e Robert Mapplethorpe e Anton Corbijn.
L’illustrazione ha, da sempre, un ruolo fondamentale: in questo caso, dota la canzone di un’immagine e contemporaneamente diventa un’icona, fissandosi nell’immaginario collettivo.
La cover ci racconta i musicisti, le loro storie e consenta a chiunque di alimentare la propria immaginazione. Negli anni, esse sono diventati oggetti da collezione e arredo costituendo un vero e proprio filone artistico entrando di diritto nel più ampio panorama che, comunemente, definiamo arte.
“45 ART” ospita, inoltre, l’expo “7 pollici e… 45 mani d’artista”, uno spazio dedicato all’esposizione dell’arte emergente campana: a 45 giovani artisti, selezionati dalla gallery regionale “Chiamata alle arti” per le categorie pittura, disegno, arte digitale e fotografia, sarà chiesto di realizzare un’opera ispirata alle cover dei vecchi dischi a microsolco utilizzando come supporto un disco della dimensione di 7 pollici.
Sono previsti anche live di cover band, showcase musicali, e DJ set con dischi in vinile a 45 giri.
L’allestimento della mostra, che sarà al PAN fino al 10 settembre 2012, è all’insegna del riciclo: i supporti in cartone sono stati realizzati con materiale ricavato dalla raccolta differenziata, così come le bacheche e le teche costruite con scarti di legno pressato e alluminio riutilizzato.

Per maggiori informazioni: comune.napoli.it

R. P.

Tags: