Comicon: il fumetto incontra la letteratura

Si terrà da sabato 28 aprile a martedì 1 maggio la XIV Edizione del Salone Internazionale del Fumetto Napoli Comicon, uno dei festival a tema più importanti d’Europa. La manifestazione si svolgerà ancora una volta in abbinamento al Gamecon, il Salone del Gioco e del videogioco.

Nel corso degli anni hanno partecipato all’evento alcuni tra i più prestigiosi autori, disegnatori e operatori del settore, come Lorenzo Mattiotti, Milo Manara, Alajandro Jodorowsky, Enki Bilal. Il programma dell’edizione 2012 prevede una lunga serie di incontri, seminari, anteprime, rassegne, concorsi ed esposizioni. Nella lista degli ospiti spiccano i nomi di Giancarlo Alessandrini, Giuseppe Palumbo, Enrique Breccia, Alfredo Castelli, Killofer, Fabio Moon e Gabriel Bà.

Il tema di quest’edizione sarà “Fumetto & Letteratura”. Prosegue dunque il percorso, iniziato nel 2011 con la mostra dal titolo “Fumetto & Musica”, che si propone di indagare sui rapporti tra il Fumetto (convenzionalmente noto come la Nona Arte) e le altre arti.

Quest’anno il Napoli Comicon abbandonerà la suggestiva location del Castel Sant’Elmo per spostarsi alla Mostra d’Oltremare di Fuorigrotta, che pure in passato è già stata sede dell’evento. L’intera sezione della Mostra Mercato e gli appuntamenti principali del festival si svolgeranno presso i padiglioni 1, 2 e 3 del quartiere fieristico napoletano. Numerose altre iniziative culturali saranno dislocate nelle altre sedi della Città.

I biglietti sono acquistabili online sul sito del Comicon, dove è possibile trovare anche l’elenco dei punti vendita autorizzati a distribuire le prevendite. Il costo del pass, valido per tutti e quattro i giorni, è di 12 euro, salvo riduzioni.

Per ulteriori informazioni visitate il sito www.comicon.it

L. P.

Tags: ,