Terza edizione del premio Giulio Natta

Terza edizione del premio Giulio Natta

Il Ministero dello Sviluppo Economico bandisce un concorso di chimica. In palio un assegno di 6.000 euro

 

L’Istituto Tagliacarne, in collaborazione con l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del Ministero dello Sviluppo Economico, ha attivato la III^ edizione del concorso intitolato a Giulio Natta, bandendo un concorso per l’assegnazione di un premio di laurea all’autore di una tesi su temi inerenti l’impiego di tecnologie innovative per la salvaguardia del patrimonio ambientale, che contenga nei riferimenti bibliografici richiami a documenti brevettali.

 

Il premio di laurea rivolto ai laureati nel campo della chimica, intende ricordare l’impegno e l’attività di ricerca scientifica di Giulio Natta, illustre ricercatore italiano insignito del premio Nobel per la chimica nel 1963 grazie ai suoi numerosi studi sul polipropilene, sostanza plastica di elevata resistenza e facile lavorazione.

Il concorso, rivolto a giovani laureati che abbiano concluso il loro percorso di studi tra marzo 2006 e febbraio 2007, prevede l’assegnazione di un premio di laurea del valore di 6.000 euro, a favore dell’autore di una tesi su temi inerenti lo sviluppo e l’impiego di componenti e sistemi fotonici per l’industria, la strumentazione e la sensoristica che contenga nei riferimenti bibliografici richiami a documenti brevettuali.

 

L’iniziativa è finalizzata a promuovere il patrimonio brevettuale relativo allo studio di dispositivi, strumenti, sensori, sistemi, materiali nell’ambito della fotonica, finalizzati ad individuare soluzioni e applicazioni per l’industria, la strumentistica e la sensoristica

Per concorrere bisognerà inviare entro il termine ultimo del 6 marzo la domanda di partecipazione con accluse una copia cartacea o su cd rom della tesi, un suo breve riassunto, il certificato di laurea e una breve presentazione del docente relatore della tesi.

 

Il bando di concorso è scaricabile all’indirizzo

All’indirizzo

http://www.info-brevetti.org/portal/files/DomandaNatta.pdf

 

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:

Dr.ssa Chiara de Vito, e-mail: c.devito@tagliacarne.it