Libri Archive

  • Icona immaginaria per lo più provvista di maschera o costume identificativo a cui fare affidamento, in cui porre fiducia, a difesa del mondo, dei più deboli, dei soprusi.
La declinazione di [...]

    E ora Napoli ha anche il suo supereroe

    Icona immaginaria per lo più provvista di maschera o costume identificativo a cui fare affidamento, in cui porre fiducia, a difesa del mondo, dei più deboli, dei soprusi. La declinazione di [...]

    Leggi...

  • C’è chi regala videogiochi al proprio figlio, chi va alla ricerca di una borsa firmata per l’amata moglie, chi sottoscrive un originale abbonamento annuale a Spotify per il proprio fidanzato. [...]

    Un Natale tutto da leggere secondo i consigli di F2

    C’è chi regala videogiochi al proprio figlio, chi va alla ricerca di una borsa firmata per l’amata moglie, chi sottoscrive un originale abbonamento annuale a Spotify per il proprio fidanzato. [...]

    Leggi...

  • Parlare, o scrivere, di un libro di Italo Calvino è cosa complicata. Ma se un lettore ha un privilegio, è quello di poter chiudere l’ultima pagina e decidere cosa pensa [...]

    “Gli amori difficili”. Quanta bellezza nelle storie sospese di Calvino

    Parlare, o scrivere, di un libro di Italo Calvino è cosa complicata. Ma se un lettore ha un privilegio, è quello di poter chiudere l’ultima pagina e decidere cosa pensa [...]

    Leggi...

  • La prima domanda che ci si pone appena si finisce di leggere Stoner (Fazi Editore) di John Williams è come sia possibile che la storia di un personaggio sostanzialmente inattivo [...]

    John Williams e il miracolo della banalità

    La prima domanda che ci si pone appena si finisce di leggere Stoner (Fazi Editore) di John Williams è come sia possibile che la storia di un personaggio sostanzialmente inattivo [...]

    Leggi...

  • Pronti a preparare le valigie per queste vacanze? F2 RadioLab vi tiene compagnia anche questa estate con le letture del momento. Sia che vi aspetti un’avventura impegnativa, sia che ci [...]

    Questa estate leggi con i consigli di F2 RadioLab

    Pronti a preparare le valigie per queste vacanze? F2 RadioLab vi tiene compagnia anche questa estate con le letture del momento. Sia che vi aspetti un’avventura impegnativa, sia che ci [...]

    Leggi...

  • In un distopico futuro i Terrestri abitano enormi città sotterranee, formicai d’acciaio affollatissimi e claustrofobici, e gli Spaziali vivono agiati serviti da robot positronici. A Spacetown un omicidio rischia di [...]

    Abissi d’Acciaio: il perturbante fascino dei robot

    In un distopico futuro i Terrestri abitano enormi città sotterranee, formicai d’acciaio affollatissimi e claustrofobici, e gli Spaziali vivono agiati serviti da robot positronici. A Spacetown un omicidio rischia di [...]

    Leggi...

  • Le poesie di Costantino Kavafis (Garzanti) sorprendono. Sorprendono per il particolarissimo accostamento di contrasti – stilistici e tematici – e per il modo in cui vengono pacificati in un insieme che [...]

    Se decidi di tornare a Itaca. La moderna antichità di Kavafis

    Le poesie di Costantino Kavafis (Garzanti) sorprendono. Sorprendono per il particolarissimo accostamento di contrasti – stilistici e tematici – e per il modo in cui vengono pacificati in un insieme che [...]

    Leggi...

  • Un universo di parole leggere e bellissime, tutte lì, sul comodino. Le piccole cose del quotidiano in versi liberi, quelli di Wisława Szymborska, in un unico volume.
Si tratta de “La [...]

    La gioia di leggere Wisława Szymborska

    Un universo di parole leggere e bellissime, tutte lì, sul comodino. Le piccole cose del quotidiano in versi liberi, quelli di Wisława Szymborska, in un unico volume. Si tratta de “La [...]

    Leggi...

  • “L’amica geniale” è il primo volume della tetralogia di Elena Ferrante, seguito poi da: “Storia del nuovo cognome”, “Storia di chi fugge e di chi resta” e infine “Storia della [...]

    Un’amica trascinante, ipnotica. E geniale

    “L’amica geniale” è il primo volume della tetralogia di Elena Ferrante, seguito poi da: “Storia del nuovo cognome”, “Storia di chi fugge e di chi resta” e infine “Storia della [...]

    Leggi...

  • “La prima volta che Maria si accorse che Tzia Bonaria usciva di notte aveva otto anni” e la mattina dopo accompagnò la madre adottiva al funerale del vicino di casa, [...]

    Il cuore di Sardegna raccontato da Michela Murgia

    “La prima volta che Maria si accorse che Tzia Bonaria usciva di notte aveva otto anni” e la mattina dopo accompagnò la madre adottiva al funerale del vicino di casa, [...]

    Leggi...